Arrestato rapinatore sala slot a Casal Bertone: addosso ritrovati due coltelli

Ieri notte, arrestato il rapinatore solitario della sala slot a Casal Bertone dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, al quale gli sono stati ritrovati addosso due coltelli insieme all’ingente somma di denaro, precedentemente prelavata, pari all’incirca a  5.500 euro, di seguito restituiti, appena è stato perquisito prima di essere arrestato. Si tratta di un uomo romano di 39 anni, incensurato, ormai sotto l’accusa di rapina aggravata segnalata dalla stessa sala slot subito dopo il furto che è riuscita a fornire tempestivamente una dettagliata descrizione del responsabile. Il malvivente si sarebbe introdotto nell’attività commerciale sita proprio in Via Casal Bertone, minacciando con un coltello a serramanico un cassiere per farsi consegnare il bottino, per poi fuggire via con scarso successo. Infatti l’arresto è avvenuto nella zona stessa a poca distanza dal luogo dell’accaduto. Ora, trattenuto in caserma,  attenderà di essere sottoposto al rito direttissimo da parte del giudice.

di Erika Lo Magro

2 febbraio 2015

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here