Carnevale, Unitalsi: oggi festa con Rudy Zerbi e alcune star di “Amici”


Si dedica al Carnevale anche la Unitalsi di Roma in collaborazione con Roma Capitale, che ha organizzato una iniziativa per “liberare” i bambini disabili romani reclusi in casa a causa delle barriere architettoniche. La festa si terrà oggi dalle ore 17 a piazza San Silvestro a Roma la II^ edizione del fantastico Carnevale organizzata dalla Unitalsi di Roma in collaborazione con Roma Capitale.

Presenzieranno oltre 150 figuranti (di cui 30 disabili) in maschera, 7 carri allegorici dedicati ai personaggi delle più belle fiabe di tutti tempi saranno la cornice di festa che accoglierà i cittadini romani e i turisti in una delle piazze storiche della Capitale.

Sarà Rudy Zerbi a presentare l’evento che avrà come ospiti d’onore Deborah Iurato e Giada Agasucci nuove star di “Amici”. Il corteo di carnevale partirà alle ore 16 da piazza Augusto Imperatore e proseguirà su Via Tomacelli, Via del Corso, via delle Covertite fino ad arrivare a piazza San Silvestro dove prenderà il via dalle ore 17 la grande festa di Carnevale.

L’intento di questa iniziativa“, spiega Alessandro Pinna, presidente di Unitalsi Roma, “è quello di proporre un momento ludico ricreativo di grande impatto a tutta la cittadinanza romana con una grande attenzione ai disabili e malati, i quali non saranno spettatori e semplici fruitori di questo spettacolo, ma bensì protagonisti insieme ai volontari dell’Unitalsi di questa sfilata e di una grandissima festa di carnevale“.

Per la II edizione“, conclude Emanuele Trancalini, vicepresidente di Unitalsi Roma, “del Carnevale romano realizzato all’insegna dell’integrazione e della solidarietà abbiamo avuto anche l’adesione di Rudy Zerbi, Deborah Iurato e Giada Agasucci da Amici. Una risposta concreta all’allarme lanciato dalla nostra associazione sulla reclusione forzata del 67 % dei bambini romani disabili vittime delle barriere architettoniche“.

Unitalsi

15 febbraio 2015


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here