Libia, Meloni (FDI): “Favorevoli a intervento e ad apertura centri accoglienza”


La Libia continua a destare preoccupazione, e si cerca un modo di agire che sia giusto e non troppo duro. Nel frattempo, in Italia, il partito FDI rende nota la sua opinione. A parlare è Giorgia Meloni, la presidente dei FDI-AN: “È necessario intervenire in Libia con una missione sulle coste, occupando i porti; affrontando a monte il problema dell’immigrazione, aprendo in Libia i centri di accoglienza in modo che possa essere valutato sul posto chi ha requisiti per ottenere il diritto d’asilo“.

Senza giri di parole inutili, Giorgia Meloni, spiega cosa, secondo lei, dovrebbe fare il governo italiano per poter arginare l’ondata di sbarchi di immigrati, che rappresenta una delle attività delle bande che operano sulle coste libiche con la regia dell’Isis. “Se oggi l’Isis controlla le coste, significa che è l’Isis a decidere chi deve partire e chi invece viene giustiziato. Chiediamo di mettere fine al traffico dei barconi e dei clandestini fino a che il terrorismo islamico non sarà sconfitto e il popolo italiano non più sottoposto ai rischi dell’insicurezza“, ha concluso così Giorgia Meloni.

18 febbraio 2015

I Testi di tutte le canzoni del Festival di Sanremo 2020
TUTTE LE CANZONI DI SANREMO 2020

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here