Municipio VI, riapertura del centro antiviolenza sulle donne a Tor Bella Monaca


Sarà inaugurato venerdì 20 febbraio,nel Municipio VI in Via Amico Aspertini 393 a Tor Bella Monaca , il centro antiviolenza intitolato a Maria Anne Erize Tisseaudesaparecida argentina scomparsa negli anni ’70 legata alla guerriglia nell’ Argentina dei generali, simbolo di un impegno sociale e politico serio e profondo.

Il presidente del centro, Stefania Catallo, che nel 2011 prima della sua chiusura aveva assistito migliaia di donne e persone in difficoltà, commenta con entusiasmo la prossima riapertura. “Cercheremo di interagire con Roma Capitale in modo più deciso anche per ottenere finanziamenti specifici come già accade per altre realtà sul territorio romano” spiega la presidente sottolineando anche il grande impegno messo in campo dopo una campagna molto lunga e dopo la raccolta di 54mila firme per la riapertura.

La chiusura del centro è stata causata da una questione nata tra l’associazione “Sirio 87“, la quale ha ospitato le attività del centro nei suoi locali, ed i loro proprietari determinando la sospensione delle attività. Le associazioni di quartiere si sono mobilitate per riaprire il centro tramite petizioni e raccolta firme online ottenendo una promesso anche dal sindaco Ignazio Marino.

di Federico Purificati

15 febbraio 2015


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here