Sanremo: scoppia il caso dei voti annullati, Nek vittima della classifica sbagliata


Sanremo continua a suscitare polemiche sul web. Questa volta scoppia il caso dei voti annullati e della classifica sbagliata, che vede come vittima Nek, arrivato proprio secondo. A poche ore dalla vittoria de “Il Volo”, scoppia il caso delle votazioni annullate. Il giallo riguarda proprio i vincitori e Nek, arrivato secondo. Su Twitter Red Ronnie ha lanciato una serie di “cinguettii” di protesta sul suo profilo, ritwittando post di persone che si sono viste non accettare il proprio voto via sms per Nek, a televoto ancora aperto.

Non solo, su Twitter sono stati postati anche altri tweet di persone che si sono viste rifiutare anche il voto per “Il Volo”. La situazione suscitato non poche polemiche, alle quali Nando Pagnoncelli, presidente di Ipsos, la società che ha gestito i meccanismi di voto di Sanremo, dovrà fornire una spiegazione esauriente. La conferenza stampa è stata eseguita infatti oggi alle 12 e mezza. Nek, arrivato secondo nella classifica, è stato considerato vittima anche di un altro problema proprio durante la gara. Infatti il cantautore di Sassuolo era apparso inizialmente come undicesimo, ma Carlo Conti ha subito corretto l’errore, spiegando che si trattava di un errore della grafica.

15 febbraio 2015


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here