Era ai domiciliari ma spacciava droga a San Basilio, arrestato 34 enne


I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno sorpreso un 34 enne romano mentre spacciava droga nonostante fosse agli arresti domiciliari. I militari sono stati insospettiti nel corso di un controllo per contrastare il fenomeno nel quartiere di San Basilio. In effetti, dall’abitazione dell’uomo entravano e uscivano moltissime persone, una circostanza che non poteva non essere approfondita.

Il pusher era stato condannato a 4 anni e 10 mesi di reclusione proprio per spaccio di sostanze stupefacenti, ma la sua “passione” non è venuta meno neanche dopo il provvedimento. Nel corso del pomeriggio di ieri, venerdì 24 aprile 2015, i Carabinieri hanno perquisito la casa dell’uomo a via Luigi Gigliotti, scoprendo ben 2,5 chilogrammi di marijuana. Lo stupefacente era già pronto per la vendita: sono stati sequestrati anche il materiale per il confezionamento e oltre 9 mila euro. Il 34 enne è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here