Garcia: “Calcio esempio di vita”

Lezione particolare oggi alla università La Sapienza di Roma, dove si è tenuto il convegno “Vivere lo stadio: una passione a rischio?”. Presente, oltre al presidente della Lazio Claudio Lotito e al tecnico biancoceleste Stefano Pioli, anche l’allenatore della Roma Rudi Garcia. “Quando si ama una squadra bisogna supportarla sempre, e soprattutto nei momenti più complicati, perché è molto facile salire sul carro dei vincitori. Questo dovrebbe fare una tifoseria”, il primo commento del francese, forse sulla scia delle polemiche dopo le parole del presidente Pallotta ieri in chat.

“Io sono straniero, è una scoperta per me il calcio italiano, non ho da dare lezioni a nessuno, mi auguro solo che questo tipo di convegni servano per fare in modo che in futuro i genitori non debbano chiedersi a casa se portare allo stadio i propri figli. Ho sempre pensato che lo sport in generale, e il calcio in particolare, sia una formidabile scuola di vita perché nello spogliatoio non esistono distinzioni in base al colore della pelle o alla religione, conta solo se un giocatore è bravo o meno – ha concluso Garcia – E questo è un esempio che la società dovrebbe fare proprio. Noi allenatori comunque dobbiamo essere ogni giorno d’esempio per i giovani che guardano le partite. Nella mia vita privata e professionale la parola ‘rispetto’ è veramente tanto importante. Ma so bene che effettivamente un individuo da solo può essere una buonissima persona, ma quando si sta in gruppo si può anche cambiare e seguire dei cattivi esempi”.

16 aprile 2015

1 COMMENTO

  1. Pioli: "Il calcio è passione, ma c'è un limite". Lotito: "Lotito ha ragione da dieci anni e Pallotta lo segue" - NewsGO

    […] Pioli, Rudi Garcia e il numero uno della Lazio Claudio Lotito questa mattina hanno partecipato al convegno […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here