Metro C fino a Ottaviano, Roma Metropolitane: c’è progetto per 1,3 miliardi


Abbiamo depositato a dicembre nei termini dello Sblocca Italia il progetto definitivo per il tratto da Fori Imperiali a piazza Venezia, e inoltre al ministero è stato depositato il progetto di massima che riguarda il tratto da Venezia a Ottaviano“. A dirlo il presidente di Roma Metropolitane, Paolo Omodeo Salè, a margine di un sopralluogo nelle nuove stazioni della metro C. “Il progetto di massima – ha spiegato – prevede dopo Venezia le stazioni di San Pietro, che sarà realizzata tra via della Conciliazione e Castel Sant’Angelo, e poi Ottaviano“. E ha aggiunto: “La tratta tra Venezia e San Pietro, lunga circa un chilometro e mezzo, sarà senza stazioni perché visti i riscontri archeologici non se ne possono realizzare su corso Vittorio. Il costo complessivo di questa tratta si stima di massima sia di 1,3 miliardi di euro“, ha chiosato parlando di una possibile metro C fino a Ottaviano.

Entro due anni talpe ai Fori Imperiali – “Le talpe tra dieci mesi inizieranno a scavare. Sono attesi dodici mesi di gallerie, quindi entro due anni le tbm potrebbero essere arrivate ai Fori Imperiali“, ha aggiunto presidente di Roma Metropolitane, Paolo Omodeo Salè sempre in merito al prolungamento della metro C fino a Ottaviano.

Torquati – Paris – “Condividiamo ed apprezziamo quanto dichiarato questa mattina dal Presidente di Roma Metropolitane Paolo Omodeo Salè, durante un sopralluogo ai cantieri della metro C, sull’arrivo della linea a Grottarossa. L’impegno di portare la tratta a Farnesina, connesso alla candidatura per le Olimpiadi del 2024, non può che essere da stimolo per il proseguimento della Metro C fino a Grottarossa, portando così a termine il progetto originario e ponendo le basi per un arrivo conclusivo a La Giustiniana, che permetterebbe il conseguente aggancio con la ferrovia Roma-Viterbo. Un’opera che sarebbe di fondamentale importanza per riuscire ad alleggerire una volte per tutte l’enorme portata di autovetture che fanno della Cassia una delle strade, da sempre, maggiormente in sofferenza della nostra città“. Così in una nota congiunta il Presidente del XV Municipio Daniele Torquati e l’Assessore alla Mobilità Elisa Paris.


2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here