Rc Auto, ecco perché non servirà più esibire il tagliando sul parabrezza

Una delle principali abitudini degli automobilisti per rispettare le regole scomparirà nei prossimi mesi: si sta parlando dell’esibizione del tagliando dell’assicurazione (Rc Auto) sul parabrezza, un gesto che diventerà inutile a causa degli occhi elettronici presenti in tutta Italia che dovranno essere omologati per controllare se la vettura è assicurata o meno.

Basterà infatti monitorare le targhe per averne la certezza, in modo da ridurre il numero di frodi e, di conseguenza, la sicurezza stradale. Nel nostro paese circolano 3,5 milioni di veicoli che non sono assicurati, anche se c’è chi parla di 4 milioni, un numero a dir poco spropositato. La novità dovrà diventare effettiva entro il prossimo 18 ottobre: nel giro di sei mesi i sistemi elettronici saranno adeguati, mentre c’è tempo fino al 18 aprile (dunque sono rimasti soltanto altri 8 giorni) per aggiornare le informazioni dei database.

Alcuni comuni sono già intervenuti con apparecchiature in grado di riconoscere l’assicurazione dalla targa (il cosiddetto “targa system”), ma c’è ancora molto lavoro da fare, in particolare qualche ritocco al Codice della Strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here