Tuttosport: la fondazione del giornale sportivo il 30 luglio 1945

Tuttosport è un quotidiano sportivo italiano fondato il 30 luglio 1945 da Renato Casalbore, giornalista di Salerno che l’ha diretto fino al 1949 (è morto nella tragedia di Superga del 1949).

Tuttosport non è stato pensato da subito come quotidiano e infatti ha iniziato a uscire con cadenza bisettimanale, diventata poi trisettimanale nel 1946. Solo a partire dal 12 marzo 1951 è diventato definitivamente un quotidiano.

A differenza della Gazzetta dello Sport e del Corriere dello Sport, ha una dimensione locale e si concentra molto di più sulle squadre del Nord Italia, soprattutto Juventus e Torino, senza trascurare le due milanesi, Milan e Inter.

Oltre a dedicare molto spazio al calcio viene riservata una sezione ad altri sport, come la Formula 1, la pallavolo, la moto, il rally, il tennis e il basket. La foliazione solitamente  tra le 28 e le 32 pagine. Oltre alla sede torinese, Tuttosport può contare su altre sedi, come quella di Milano, di Genova e di Roma.

Con lo sviluppo delle nuove tecnologie Tuttosport ha dedicato  uno spazio anche al web, debuttando online il 22 settembre 2008. Il servizio permette agli utenti registrati di consultare l’edizione quotidiana allo stesso prezzo del quotidiano cartaceo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here