Rapinano una prostituta sull’Ardeatina, bloccati dopo un incidente in auto


Rapinano una prostituta sull’Ardeatina: la Polizia ha arrestato un 20 enne e un 27 enne finiti contro un palo della luce dopo il furto

Tre giovani si sono recati all’alba in auto in un autogrill sull’Ardeatina: uno di loro ha contattato una prostituta e si è appartato poco distante per consumare il rapporto. Nello stesso momento, però, un altro dei ragazzi si è avvicinato alla donna e l’ha colpita alle spalle per rubarle la borsa.

Il ladro è quindi salito a bordo della macchina insieme all’altro ragazzo che era rimasto ad aspettare e i due sono fuggiti via. Il cliente della prostituta è fuggito a piedi dopo aver assistito spaventato alla scena. I malviventi hanno sbattuto contro un palo della luce poco dopo essere usciti dall’area di sosta e un testimone ha prontamente chiamato il 113.

La Polizia del Commissariato Esposizione è intervenuta e li ha fermati: i due, un 20 enne e un 27 enne, hanno provato a giustificarsi spiegando di essere lì per una passeggiata, ma poi hanno confessato. Per loro sono scattate le manette con l’accusa di rapina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here