Processo Madoff dei Parioli, assolti 3 funzionari della Carispaq

Si è concluso oggi, mercoledì 30 settembre, il processo contro i funzionari dell’Agenzia 1 della Carispaq (Cassa di Risparmio dell’Aquila) coinvolti nell’inchiesta sulle attività illecite di Gianfranco Lande, il “Madoff dei Parioli”, condannato a 7 anni di carcere per una truffa da oltre 300mln di euro. Tre le assoluzioni con formula piena

Si è concluso oggi, mercoledì 30 settembre, il processo contro i funzionari dell’Agenzia 1 della Carispaq (Cassa di Risparmio dell’Aquila), coinvolti nell’inchiesta sulle attività illecite di Gianfranco Lande, il così detto Madoff dei Parioli, condannato a 7 anni di carcere per una truffa da oltre 300mln di euro. Tre sono state le assoluzioni con formula piena: Maria Gabriella Valentini e Roberto D’Alessandro, poiché i fatti contestati non costituiscono reato; Marco Maddalena, invece, perché ritenuto estraneo ad essi.

L’abusivismo finanziario e il non aver identificato diverse società di servizi clienti della banca, sono le accuse rivolte agli imputati e contestate.

La Valentini, direttrice dell’Agenzia 1 dal 2000 al 2006, era stata ritenuta colpevole di aver facilitato, mediante compagini societarie dell’Eim, investimenti e gestioni collettive del risparmio permettendo movimenti finanziari non inferiori ai 65 mln, senza necessariamente una plausibile giustificazione in relazione ad attività di investimento mobiliare e di gestione portafogli non autorizzate.

Le accuse a D’Alessandro e Maddalena, invece, erano quelle di aver contravvenuto all’obbligo di identificare le società Eim e i loro clienti.

di Angelica Leone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here