Rapinava negozi di telefonia e profumerie a Ostia e San Paolo, arrestato -VIDEO

Rapinava negozi di telefonia e profumerie a Ostia e San Paolo: l’andatura claudicante e l’accento romanesco hanno permesso di stanarlo

La Polizia ha arrestato un 45 enne italiano, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina aggravata e continuata. L’uomo è il responsabile di 9 rapine a esercizi commerciali di Ostia e San Paolo, un ladro seriale su cui pendeva una ordinanza di custodia cautelare.

Il malvivente è stato riconosciuto a causa della sua andatura claudicante e del cappuccio della felpa che indossava sempre, oltre a un cappello con visiera. I colpi avvenivano sempre alla stessa maniera. I dipendenti dei negozi venivano minacciati con un coltello e il 45 enne si assicurava che i clienti fossero solamente donne.

L’accento marcatamente romanesco era un altro tratto distintivo: il rapinatore ha preso di mira 4 negozi di telefonia, due profumerie, due farmacie e un negozio di abbigliamento. Oltre ai soldi, nei negozi di telefonia si faceva consegnare anche degli smartphone costosi. Gli investigatori sono riusciti a stanarlo dopo un lavoro molto accurato: si ritiene che l’uomo considerasse queste rapine come un vero e proprio “lavoro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here