Spacciavano cocaina a San Basilio, 9 arresti e 4 denunce – VIDEO


Spacciavano cocaina a San Basilio: la Polizia ha sgominato una vera e propria gang che riusciva a vendere circa 7 mila dosi al mese

La Polizia ha concluso una operazione volta a stroncare lo spaccio di droga a Roma e denominata “Terra Nostra”. In particolare, gli investigatori sono riusciti ad arrestare 9 persone, quattro delle quali sono finite ai domiciliari, denunciandone altre quattro a piede libero.

Si tratta di una vera e propria gang attiva nella zona di San Basilio e dedita allo spaccio di cocaina. Ogni componente aveva un ruolo ben preciso, visto che i pusher si occupavano del contatto con i tossicodipendenti, della riscossione dei soldi e della “vigilanza”. I nove vendevano anche marijuana e hashish, ma più saltuariamente.

Le indagini sono partite più di un anno fa, nel settembre del 2014, quando si scoprì l’attività illecita a via San Benedetto del Tronto e a piazza Urbania. Lo spaccio durava dalla mattina fino a mezzanotte, con turni diurni e notturni. Le dosi, inoltre, venivano nascoste in aiuole, siepi, contatori della luce e altri luoghi.

Il capo della gang era un 37 enne romano, tra le altre cose anche finanziatore dell’organizzazione criminale e ben conosciuto dai clienti. La Polizia ha accertato lo spaccio di circa 6 mila-7 mila dosi di stupefacenti ogni mese, vale a dire quattro chili, per un valore di 200 mila euro. Di conseguenza, i sequestri di droga sono stati molto consistenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here