Attenzione alla truffa delle false email di Intesa Sanpaolo


Le false email di Intesa Sanpaolo rischiano di rovinare il Natale a molta gente: ecco come riconoscere ed evitare il raggiro

A Natale dovremmo essere tutti più buoni, ma i truffatori non conoscono periodi di festa o di pausa: un nuovo messaggio di posta elettronica fasullo rischia di rubare i dati bancari, ma può essere scoperto facilmente.

L’account sembra quello di Banca Intesa Sanpaolo, l’istituto di credito torinese però non c’entra nulla, è soltanto l’ennesimo tentativo di phishing. All’utente verrà chiesto di fare un aggiornamento entro due giorni per non vedere bloccata la carta di credito.

L’italiano usato nella mail è migliore rispetto ad altre truffe online, peccato che nessuna banca si sognerebbe di inviare strani link e di chiedere la compilazione di un modulo per ottenere numero del conto e la password. Tra l’altro, dettaglio che dovrebbe insospettire subito, il messaggio è stato inviato anche a chi non ha un conto con Intesa Sanpaolo.

Ecco il testo completo che va ignorato e cestinato:

Gentile cliente di Banca Intesa, per permetterti di effettuare i tuoi pagamenti in assoluta sicurezza, dei eseguire un aggiornamento obbligatorio che ti mette al riparo da qualsiasi tipo di attacchi informatici. L’aggiornamento consiste nella conferma dei tuoi dati personali inseriti al momento dell’iscrizione al sito di Intesa. Se l’aggiornamento non viene eseguito entro 48 ore dalla ricezione di questa email, sospenderemo la tua carta di credito e il tuo conto corrente online Intesa per tutelare la tua sicurezza. Per eseguire l’aggiornamento senza recarti nella tua banca si prega di cliccare su questo link e di eseguire questa procedura online.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here