Castel di Leva, la discarica abbandonata di via della Cecchignola – FOTO

Foto di Newsgo

Gli automobilisti sono costretti ad “ammirare” la discarica abbandonata di via della Cecchignola per raggiungere il quartiere della periferia Sud di Roma

Nessun residente, ma tanto smog e soprattutto moltissimi rifiuti abbandonati e dimenticati. Il tratto di via della Cecchignola che precede l’inizio di Castel di Leva non brilla certo per pulizia, un affronto se si pensa che la zona è circondata completamente dall’Agro Romano.

È una vera e propria discarica, infatti, quella che si trova a due passi dal ponte del Grande Raccordo Anulare: gli incivili hanno scambiato questo spiazzo in cui è stata installata una cabina dell’Acea per il luogo ideale in cui gettare di tutto.

Come si può vedere dalle foto, si sono ammucchiati nel tempo sacchi neri della spazzatura, materiale edile, cartone, materassi vecchi e sudici e molto altro ancora. Fino a pochi giorni fa, inoltre, anche sotto lo stesso ponte erano presenti alcuni rifiuti, tra cui una vasca da bagno, magicamente scomparsa nel giro di una notte.

Non è certo un bel “biglietto da visita” per il quartiere Castel di Leva, visto che per raggiungerlo molti automobilisti devono passare necessariamente da qui: il fatto che non ci siano case non giustifica ovviamente la discarica abusiva, ogni mattina la strada è percorsa lentamente dalle auto immerse nel traffico e non può far piacere recarsi a scuola o a lavoro osservando questo “spettacolo”. La situazione è comunque ancora rimediabile prima che diventi insostenibile.

1 COMMENTO

  1. […] il caso, ancora irrisolto, dei rifiuti smaltiti illegalmente attorno alla cabina Acea di via della Cecchignola, a due passi dal ponte del Grande Raccordo Anulare, un lettore ha segnalato alla redazione di […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here