Cerca di accoltellare i vigili durante uno sgombero ad Acilia, arrestato

Cerca di accoltellare i vigili durante uno sgombero ad Acilia: in manette è finito un 38 enne, figlio dell’intestataria di un alloggio temporaneo

Questa mattina un 38 enne ha cercato di aggredire gli agenti della Polizia Locale di Roma Capitale a via Serafino da Gorizia, in zona Acilia. I vigili sono intervenuti poco prima delle 10 nel CAAT (Centro di Accoglienza Abitativa Temporanea) “Valle Porcina” per sgomberare le persone senza diritto all’assistenza.

L’uomo, figlio dell’intestataria dell’alloggio, si è improvvisamente innervosito, mostrandosi sempre più insofferente. A un certo punto ha preso un coltello di 20 centimetri da un cassetto e si è scagliato contro gli agenti impegnati nell’azione, minacciandoli e sferrando colpi andati fortunatamente a vuoto. Dopo essere stato bloccato e disarmato, il 38 enne è stato portato in centrale e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here