Minacce di morte e violenze alla badante della madre al Tuscolano, arrestato


Minacce di morte e violenze alla badante della madre al Tuscolano: le manette sono scattate per un 54 enne romano

Una 30 enne di nazionalità georgiana si è presentata ieri al Commissariato Tuscolano in stato di agitazione. La donna ha raccontato ai poliziotti delle minacce ricevute nell’ultimo periodo dal suo datore di lavoro, mostrando anche i messaggi sul cellulare.

La straniera ha spiegato di lavorare come badante di una signora anziana in zona. Nell’appartamento, inoltre, vive il figlio della stessa anziana, protagonista da alcune settimane di approcci sessuali sempre più spinti e violenti.

A ogni rifiuto della straniera l’uomo ha reagito con vere e proprie minacce di morte. Tra le altre cose, il figlio dell’anziana le ha inviato foto di persone decedute, promettendole la stessa fine. Gli agenti si sono recati presso l’abitazione indicata e hanno arrestato un 54 enne romano. Ora dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e si trova già nel carcere di Regina Coeli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here