Municipio XIII, Noi Con Salvini allestisce simbolicamente presepe a L.go Boccea


La nota dei consiglieri di Noi con Salvini del Municipio XIII: “Le Tradizioni non si cancellano. Purtroppo, per chi governa oggi il territorio del XIII, identità e cultura sono parole senza significato”

Fabbri, Giannini, Di Trocchio (consiglieri Noi Con Salvini Municipio XIII): “Non rinunciamo alla nostra identità e di fronte ad una sinistra che dimentica le nostre Tradizioni, abbiamo simbolicamente allestito un piccolo presepe nel luogo in cui la passata amministrazione era solita realizzare quello del Municipio“.

Questa mattina abbiamo portato, insieme ad alcuni militanti, un presepe a Largo Boccea per ricordare ad una sinistra smemorata e incapace che le Tradizioni non si cancellano. In questa giornata così importante per la nostra città in cui la festa dell’Immacolata coincide con l’inizio del Giubileo, abbiamo voluto ripristinare simbolicamente l’uso della precedente amministrazione, che a Largo Boccea  allestiva il grande presepe del Municipio. Purtroppo, per chi governa oggi il territorio del XIII, identità e cultura sono parole senza significato come dimostra questa grave mancanza in un momento storico particolarmente difficile come l’attuale. A chi vorrebbe annullare i tratti caratteristici della nostra Cultura, rispondiamo che non rinunciamo alla nostra identità” hanno dichiarato in una nota i consiglieri municipali di Noi Con Salvini Raimondo Fabbri, Daniele Giannini e Maria Gemma Di Trocchio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here