Agricoltura, assessore Ricci: “Modello Lazio efficiente ed efficace”


Agricoltura, Assessore Ricci su spese: “In un ‘Sistema Italia’ con un rischio disimpegno drammaticamente alto, il modello Lazio si è saputo distinguere per la sua assoluta efficienza”

Sonia Ricci, Assessore all’Agricoltura, Caccia e Pesca, si è detta soddisfatta di quanto fatto dalla Regione Lazio con i fondi del PSR 2007-2013 e, oltre a ringraziare i dipendenti della Direzione agricoltura, ha voluto spiegare i motivi che l’hanno portata a parlare positivamente dell’operato:

La Regione Lazio ha speso tutti i fondi attribuitele dal Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013, circa 700 milioni di euro, non rimandando indietro in Europa nemmeno un centesimo di euro“– ha dichiarato Sonia Ricci -. “Nel 2015 sono stati effettuati ordinativi di pagamento, ovvero aiuti e contributi erogati da AGEA e incassati dalle aziende agricole e da tutti gli operatori del mondo rurale, per ben 142 milioni di euro di spesa pubblicaCon la Giunta Zingaretti, nel periodo compreso tra il 1 giugno 2013 e il 31 dicembre 2015, sono stati erogati 342 milioni di euro, il 50% delle risorse disponibili di una programmazione avviata 9 anni prima”.

La Regione Lazio ha svolto un lavoro in modo efficiente ed efficace e ha saputo intervenire in maniera opportuna:

In un ‘Sistema Italia’ con un rischio disimpegno drammaticamente alto, il modello Lazio si è saputo distinguere per la sua assoluta efficienza ed efficacia. Grazie a una elevata capacità programmatoria e a una organizzazione funzionale delle risorse umane e strumentali, abbiamo potuto centrare il nostro obiettivo di spesa“.

 

 

 

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here