Centenario BMW: pronta la nuova M2 Coupé


Gennaio 2016 sarà un mese che molti fan della BMW apprezzeranno particolarmente, per una serie di ragioni: non solo la nota casa automobilistica tedesca compirà 100 anni di attività, ma lo farà festeggiando alla grande, presentando al pubblico mondiale la nuova BMW M2 Coupé. La nuova nata in casa BMW sarà una sportiva compatta, a trazione posteriore, dotata di un motore a 6 cilindri M Twin Power Turbo. La BMW M2 Coupé vanterà inoltre un cambio a doppia frizione e una centralina M Dynamic Control, in grado di garantire leggeri e divertentissime derapate. Questo e tanto altro verrà svelato al North American International Auto Show, che andrà in scena a Detroit dall’11 al 24 gennaio 2016. Insieme alla BMW M2 Coupé, inoltre, verrà mostrata anche la nuova X4 M40i: la capostipite di una nuova generazione di auto dotate di un’elettronica futuristica e davvero all’avanguardia. Non ci resta che attendere poco meno di due settimane.

Il nuovo anno sarà dunque inaugurato da una grande novità, che andrà a inserirsi in un contesto già molto positivo per la BMW: nonostante le conseguenze dello scandalo sulle emissioni dell’affaire Volkswagen e la crisi economica, il settore dell’automotive ha conosciuto lungo l’intero 2015 un grande rialzo di vendite, soprattutto per case automobilistiche prestigiose e di qualità come appunto l’azienda tedesca. Un successo testimoniato dai numeri: in Italia, infatti, le berline BMW sono state fra le più vendute con un totale di 43.583 unità e un +2,4% rispetto al 2014. La scalata in classifica è stata possibile grazie al grande seguito di appassionati che, soprattutto a Roma, partecipano alle varie iniziative promosse dai club affiliati alla casa automobilistica tedesca. Ed è proprio nella Capitale che i modelli della BWM risultano i più cercati su siti web come Autoscout24, specializzati nella vendita di BMW a Roma ed in grado di offrire occasioni davvero convenienti per coronare il sogno di chi desidera possedere e guidare una lussuosa BMW.

Ma l’Italia non è l’unico paese in cui i modelli della BMW spopolano. In particolare, la Serie 2 Active Tourer è riuscita nell’impresa di collezionare un successo dopo l’altro in Germania, Italia, Spagna e persino Stati Uniti, con un totale di 6.100 unità vendute ed un aumento del 56% rispetto allo scorso anno. Altrettanto notevole il successo di vendite della serie X, con la X3 (+23%) e la X6 in particolare. Nonostante ci si aspettasse di più dalle Mini, anche questi modelli hanno contribuito al successo del marchio BMW con un totale di vendite di circa 29.000 unità, soprattutto per merito della Mini 5 porte, che ha contribuito addirittura con un 29% del totale delle vendite. Ai dati molto positivi registrati in Europa, dove la BMW ha totalizzato il 44% di vendite nel settore automotive, vanno ad aggiungersi anche le vendite in Canada (+19%), Messico (+21%) e soprattutto Cina e Medio Oriente (addirittura +34%).


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here