Drogava e violentava minorenni tra Roma e Ostia, arrestato 39 enne

arrestato 37 enne polacco

Drogava e violentava minorenni tra Roma e Ostia: in manette è finito un palermitano già noto alle forze dell’ordine

Un uomo di 39 anni, originario di Palermo e pluripregiudicato, è stato arrestato dalla Polizia con le accuse di violenza sessuale su minori, spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di materiale pedopornografico.

In base a quanto emerso dalle indagini, l’uomo convinceva con la cocaina ragazzini di età compresa tra i 12 e i 17 anni a compiere atti sessuali con lui. Gli abusi venivano anche filmati con la promessa di regali e guadagni. Come ricostruito da Il Messaggero, gli episodi sono avvenuti in un palazzo popolare tra Roma e Ostia, un locale vuoto a cui si accedeva tramite un foro nella parete.

Gli abusi sessuali accertati sono stati quelli con un 12 enne, un 13 enne e un 17 enne, ma potrebbero essere molti di più. Le violenze avvenivano in quella che era stata ribattezzata “stanza delle vernici”, un nascondiglio in cui appunto erano presenti dei fusti di vernice.


1 COMMENTO

  1. […] La Polizia ha fermato un palermitano con diversi precedenti penali che drogava e violentava minorenni tra Roma e Ostia.  […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here