Spaccio di droga nella movida del Pigneto e Trastevere, 7 arresti

Spaccio di droga nella movida del Pigneto e Trastevere: i Carabinieri hanno anche denunciato due minorenni

I Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno intensificato i controlli antidroga al Pigneto, a San Lorenzo e a Trastevere, i luoghi principali della movida capitolina. Sette spacciatori sono finiti in manette e sono stati denunciati anche due minorenni.

I militari sono intervenuti a via Macerata, al Pigneto, per arrestare un 21 enne maliano e un 28 enne originario del Gambia, sorpresi a vendere 2,5 grammi di hashish. Stessa sorte è toccata a un 34 enne del Mali che stava cedendo un grammo di eroina a via del Pigneto: con sè aveva anche 11 grammi di hashish e 30 euro in contanti.

Nella stessa via sono stati arrestati un 22 enne del Gambia trovato con 5,5 grammi di hashish e uno di marijuana, un 22 enne senegalese che aveva 6 grammi di marijuana, e un 34 enne ivoriano, fermato dopo aver venduto un grammo di marijuana.

A Trastevere, invece, i militari hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 23 enne tunisino che stava spacciando 5 grammi di hashish. Infine, i due denunciati sono un 16 enne e un 17 enne sorpresi a spacciare nei giardinetti di via Francesco Dall’Ongaro.

La perquisizione ha permesso di scoprire 7,5 grammi di hashish, un grammo di marijuana, un bilancino di precisione e 192 bustine per il confezionamento. L’accusa per tutti è quella di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here