Tenta di rubare due motorini a Villa Ada, arrestato 36 enne

Tenta di rubare due motorini a Villa Ada: l’uomo ha usato un palo per rompere il bloccasterzo e un tagliaunghie per manomettere l’impianto elettrico

La notte scorsa la Polizia è stata insospettita dai movimenti di un 36 enne originario della Campania che si aggirava tra gli scooter parcheggiati vicino a Villa Ada. L’uomo indossava una giacca mimetica e aveva con sè un bastone: gli agenti del Commissariato Vescovio si sono poi accorti che stava usando un palo per rompere il bloccasterzo di un motorino, manomettendo l’impianto elettrico con un tagliaunghie per accendere il mezzo.

Il ladro è finito in manette dopo un breve inseguimento e i suoi arnesi da scasso sono stati posti asotto sequestro. Lo scooter verrà restituito al legittimo proprietario. Un’ora prima dell’arresto il malvivente aveva tentato lo stesso colpo, ma era stato messo in fuga dal proprietario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here