Pugni e schiaffi al medico a Morena a causa dei pochi giorni di malattia


Pugni e schiaffi al medico a Morena: una donna e il compagno sono stati condannati a otto mesi di reclusione

Una donna e il suo compagno sono stati condannati a otto mesi di reclusione dopo una sentenza per un’aggressione a un medico di Morena. Come riferito da Il Messaggero, tutto è nato in seguito a una prescrizione che non è piaciuta alla paziente, affetta da lombalgia.

Il dottore le ha prescritto due giorni di malattia e di riposo dal lavoro, ma sono stati considerati troppo pochi. La signora e il compagno hanno quindi picchiato il medico di famiglia nel suo studio di via Motteggiana. La coppia è stata accusata di percosse e interruzione di servizio pubblico, inoltre dovrà risarcire i danni provocati.

I fatti risalgono all’estate del 2012 e oltre agli schiaffi, i due hanno apostrofato il dottore con frasi volgari. Tra l’altro, come testimoniato in aula dalla vittima, non era la prima volta che la donna si lamentava dei certificati e dei pochi giorni di malattia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here