Anas: “Non ci sarà pedaggio per il Grande Raccordo Anulare”

Il presidente Armani ha rilasciato una intervista dopo le polemiche delle ultime ore.

Le polemiche degli ultimi giorni hanno spinto il presidente dell’Anas, Gianni Vittorio Armani, a spiegare la situazione del Grande Raccordo Anulare. Secondo Armani, non è previsto alcun pedaggio per l’autostrada, né nel breve né nel lungo periodo. Il presidente è stato intervistato da RaiNews24 e ha sottolineato come l’obiettivo sia invece quello di ridurre le tasse e pagare direttamente le strade.

Il chiarimento si è reso necessario dopo le dichiarazioni del leader della Lega, Matteo Salvini, secondo cui i romani avrebbero dovuto pagare una quota annuale per il GRA come avviene in Svizzera: lo stesso Salvini, poi, ha dichiarato di essere stato travisato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here