Fermato sul GRA 34 enne ricercato, nel 2011 violentò turista a Villa Borghese

L'uomo, di nazionalità romena, era stato condannato un anno e mezzo fa ma era irreperibile.


I Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Torrino hanno arrestato un 34 enne di nazionalità romena dopo un breve inseguimento sul Grande Raccordo Anulare. Come riferito dagli stessi militari, l’uomo violentò una turista americana nel 2011 a Villa Borghese e per questo motivo finì in carcere.

Dopo 18 mesi, però, venne liberato per decorrenza dei termini e un anno e mezzo fa è stata disposta una condanna in primo grado di sei anni. Il 34 enne si era però reso irreperibile nel frattempo ed è stato ritrovato stamattina all’alba in autostrada.

Cinque anni fa avvicinò la turista a piazza della Repubblica e conquistò la sua fiducia al punto da salire insieme su un autobus e scendere a Villa Borghese. Lo straniero portò la donna fino a una cabina dell’Acea e la costrinse a entrare per violentarla. Due giorni dopo finì in manette.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here