Controlli antidroga al Pigneto, San Basilio e Montespaccato: 12 arresti

In manette sono finiti pusher di età compresa tra i 17 e i 61 anni, più o meno noti.

Negli ultimi giorni i Carabinieri del Comando Provinciale di Roma hanno arrestato 12 spacciatori, sequestrando un chilo di droga tra cocaina, eroina, marijuana e shaboo, oltre a 2300 euro in contanti.

Le zone dei controlli sono state il Pigneto, Termini, San Basilio, Magliana e Montespaccato. In manette sono finiti cinque romani, due cittadini del Gambia, due filippini, un marocchino, un egiziano e un cittadino della Guinea.

Il più giovane aveva 17 anni, il più anziano 61. In particolare, un 61 enne romano è stato sorpreso con 820 grammi di cocaina e 15 grammi di hashish: ha colpito e spintonato i militari per evitare l’arresto, ma è stato ugualmente bloccato. Tutti i pusher sono accusati di detenzione e spaccio di stupefacenti: tre di loro sono finiti ai domiciliari, mentre il 17 enne è stato affidato a un centro di prima accoglienza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here