Importuna ragazza e accoltella addetto Atac a Metro Laurentina, arrestato

I Carabinieri hanno bloccato un 56 enne romeno che aveva estratto un coltello.


Un 56 enne di nazionalità romena è stato bloccato e arrestatoi dai Carabinieri della Stazione Cecchignola e dai militari dell’Esercito all’interno del capolinea della Metro B di Laurentina.

L’uomo ha iniziato a importunare una ragazza senza fissa dimora e a quel punto è intervenuto un addetto dell’Atac. L’operaio ha cercato di difendere la giovane, ma è stato aggredito dallo straniero.

Il 56 enne ha estratto il coltello che aveva con sè e ha ferito l’addetto al collo, al torace e all’addome, fortunatamente in maniera lieve. Il ricovero è avvenuto in codice rosso, ma non sarebbe in pericolo di vita. L’aggressore dovrà rispondere di lesioni aggravate.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here