Vende il suo gommone a Colleferro e viene truffato, 3 denunce

L'acquirente ha usato un assegno rubato e privo di copertura, sfruttando altri due complici.

A distanza di un mese è stato risolto il caso di un commerciante di Colleferro truffato dopo la vendita online del suo gommone. L’uomo ha pubblicato un annuncio sul web relativo al natante, al motore e al carrello da trasporto, il tutto per un valore di circa 50 mila euro.

Qualche tempo dopo è stato contattato per l’acquisto e i due si sono accordati per un pagamento con assegno circolare. Il commerciante si è accorto in seguito che il titolo era privo di copertura, in quanto rubato e falsificato, facendo scattare la denuncia.

I militari hanno identificato il compratore, un 55 enne di Salerno, e un suo complice, un 59 enne napoletano. Quest’ultimo aveva venduto il gommone a un’altra persona: 55 enne e 59 enne sono stati denunciati a piede libero con le accuse di truffa e ricettazione.

Una terza denuncia è stata notificata al proprietario di una rimessa per barche in cui è stato trovato il carrello. Il gommone era stato invece affidato a un 22 enne calabrese che non sapeva nulla della truffa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here