Campidoglio, presentato il progetto “Le quattro erre dell’ambiente”

Presentato in Campidoglio Le quattro erre dell’ambiente – Ridurre, Recuperare, Riusare, Riciclare, progetto di didattica ambientale sulla corretta gestione dei rifiuti, destinato alle scuole elementari, medie e superiori (studenti-famiglie-insegnanti). Promosso dall’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale con l’Assessorato alla Scuola, è stato illustrato dall’assessora Laura Baldassarre e dal direttore del Dipartimento Ambiente, Pasquale Libero Pelusi.

Il progetto è a cura di AICA, Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale. Idee di fondo: la “prevenzione” (come diminuire alla fonte la produzione dei rifiuti), la raccolta differenziata e l’economia “circolare” che sta alla base della filiera del riciclo. Strumenti previsti: un “kit multimediale” da distribuire nelle scuole romane e un percorso di formazione per gli insegnanti.

Pezzo forte del kit multimediale, il docu-film Meno 100 chili – Ricette per la dieta della nostra pattumiera, corredato da libro e dvd e affiancato da schede online da usare in classe. Ispirato all’omonimo libro di Roberto Cavallo, è una sorta di doppio racconto: un documentario che percorre l’Italia mostrando le opportunità che si determinano riducendo il carico dei rifiuti fino a chiudere il cerchio del riuso (l’ipotesi “rifiuti zero”); e, in parallelo, la storia di un padre sollecitato dalla figlia a un vero e proprio risveglio di coscienza ambientale.

Meno 100 chili, qualificato “film per ragazzi” dal Ministero dei Beni Culturali, ha vinto riconoscimenti internazionali ed è stato finalista in numerosi festival a tema ecologico.

Le quattro erre è solo l’inizio, sottolinea il Campidoglio: “l’inizio di un percorso educativo destinato a coinvolgere studenti, famiglie e insegnanti”, dato “l’importante ruolo che le istituzioni scolastiche rivestono nell’ambito della comunicazione e della diffusione di questi temi”.

 


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here