Tanti auguri Charles Dutoit. Il direttore d’orchestra svizzero è nato il 7 ottobre 1936


Nato a Losanna, in Svizzera, il 7 ottobre 1936, Charles Dutoit è un direttore d’orchestra noto soprattutto per aver interpretato musica russa e francese del XX secolo. Studiò al Conservatorio di Musica di Ginevra, dove riuscì a mettere in mostra il proprio talento e vinse il premio in direzione d’orchestra, poi, grazie all’invito di Alceo Galliera, un organista e direttore d’orchestra italiano, ricevette l’invito per andare all’Accademia Chigiana di Siena.

Ebbe modo di avvicinarsi al maestro Ernest Ansermet e studiò con Charles Munch, finché non arrivò anche per lui il momento del debutto: nel 1957 debuttò come violinista e due anni dopo iniziò anche la sua carriera di direttore d’orchestra presso l’Orchestra di Radio Losanna e lì conobbe Martha Argerich, una delle sue tre ex mogli (la prima Ruth Cury, con cui ebbe Ivan; poi Martha Argerich, con cui ebbe Anne-Catherine, poi Marie-Josée Drouin).

Avviò diverse collaborazioni e nel 1977 approdò come direttore artistico all’Orchestra Sinfonica di Montréal, che riuscì a far diventare una delle più importanti del mondo, ma con la quale troncò malamente i rapporti lavorativi nel 2002 a causa delle lamentele dei musicisti che sfociarono in una vera e propria protesta.

L’episodio, però, non intaccò il valore del direttore, che negli anni ha vinto oltre 40 riconoscimenti a livello internazionale, dai due Grammy Awards al Gran Prix del presidente della Repubblica francese, dal Juno Awards al premio delle critica tedesca, fino al premio alla carriera degli International Classical Music Awards.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here