Pusher col divieto di dimora arrestato 2 volte in una settimana al Verano

Si tratta di un 47 enne originario del Burundi, sorpreso pochi giorni fa con altri due spacciatori.

Si tratta di un 47 enne originario del Burundi, sorpreso pochi giorni fa con altri due spacciatori.

Pochi giorni fa un 47 enne originario del Burundi era stato arrestato insieme ad altri due spacciatori. Nel corso della giornata di ieri, sabato 26 novembre 2016, è finito nuovamente in manette.

Lo scorso 21 novembre l’uomo era stato notato dalla Polizia a piazza di San Lorenzo, al Verano, mentre parlava con un tossicodipendente. I tre spacciatori hanno consegnato la droga con una serie di passaggi e sono stati bloccati poco dopo: gli altri due sono un 34 enne di nazionalità nigeriana e un 50 enne del Gambia.

Gli agenti del Commissariato Viminale hanno anche scoperto che il 47 enne doveva rispettare il divieto di dimora nel Comune di Roma e ieri è stato arrestato di nuovo e sempre con l’accusa di detenzione e spaccio di stupefacenti, visto che deve scontare in carcere una pena residua di 21 mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here