Roma TPL, pagati gli stipendi. Meleo: “Consorzio sanerà irregolarità”

Meleo: "Entro il 2 dicembre il consorzio mi presenterà una proposta per regolarizzare tutto. Nel caso questa fosse soddisfacente si è impegnato a portarla avanti con il Prefetto"

Arriva una buona notizia per i lavoratori di Roma TPL, il consorzio che gestisce il trasporto pubblico della periferia romana: oggi sono stati pagati gli stipendi e l’impegno è quello di proseguire con il pagamento mensile regolare. A dare la notizia è stata Linda Meleo, assessore alla Città in movimento, che ha fatto sapere anche di un’altra iniziativa, quella di eliminare le irregolarità denunciate dall’amministrazione:

Dopo aver scoperto che alcune società del consorzio svolgevano da anni il servizio senza alcun titolo i nostri uffici hanno deciso di pagare solo il chilometraggio a coloro che erano titolati a farlo.

Entro il 2 dicembre il consorzio mi presenterà una proposta per regolarizzare tutto. E nel caso questa fosse soddisfacente Roma Tpl si è impegnata a portarla avanti anche in una riunione con il Prefetto di Roma. Perché per noi la legalità sarà sempre al primo posto“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here