Cocaina e pistole nella vasca da bagno a Guidonia, 3 arresti

Gli spacciatori sono stati colti in flagrante, dopo essere stati pedinati e osservati per alcuni giorni.

Gli spacciatori sono stati colti in flagrante, dopo essere stati pedinati e osservati per alcuni giorni.

I Carabinieri hanno arrestato in flagrante tre persone residenti a Guidonia con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e possesso di una pistola illegalmente detenuta. Si tratta di pusher di età compresa tra i 30 e i 40 anni.

Nella loro abitazione è stata effettuata una perquisizione: nella vasca da bagno, nascosto sotto alcuni abiti è stato trovato un borsone con due cassette metalliche, al cui interno erano custoditi 800 grammi di cocaina, oltre a una pistola con relativo munizionamento. I tre erano monitorati e pedinati da alcuni giorni e sono stati trasferiti nella casa circondariale di Rebibbia.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here