Scoperti a Morlupo 650 chili di fuochi pirotecnici illegali, una denuncia

Gran parte del materiale era anche deteriorato e perdeva polvere da sparo, a conferma della pericolosità

Gran parte del materiale era anche deteriorato e perdeva polvere da sparo, a conferma della pericolosità

Una lunga attività di indagine ha permesso alla Polizia di scoprire un magazzino a Morlupo in cui era presente un’intercapedine con ben 6,5 quintali di materiale pirotecnico. Si trattava di merce artigianale senza alcuna etichettatura, oltre che particolarmente pericolosa per la sicurezza pubblica.

Tra l’altro, il materiale era deteriorato e perdeva polvere da sparo. Il proprietario del locale è stato denunciato a piede libero con l’accusa di fabbricazione e commercio abusivi di materie esplodenti.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here