48 ore, andata e ritorno al Teatro L’Aura


Da domani al 20 marzo va in scena al Teatro L’Aura: “48 ore, andata e ritorno” una commedia di Vincenzo Paladino ispirata al racconto “Lumie di Sicilia” di Luigi Pirandello. Lo spettacolo racconta la storia di Micuccio, giovane suonatore della banda comunale di un paesino della Sicilia, che ha vissuto gli ultimi cinque anni nel ricordo della sua amata Teresina di cui egli stesso ha scoperto il talento per la danza e che ora, trasferitasi a Milano con la sorella, è divenuta una famosa ballerina. Ora è giunto il tempo per Micuccio di raggiungere Teresina e rivendicare l’antica promessa d’amore.

L’universalità straordinaria di questo racconto di Pirandello e l’integrazione con la nuova drammaturgia, oltre alla scelta di ambientare lo spettacolo ai giorni d’oggi, ha permesso ai personaggi di mantenere intatta la loro forza narrativa ed emotiva. Uno spettacolo coinvolgente, antico e moderno in cui protagonisti vivono un viaggio che li porterà verso un inevitabile cambio di rotta. In questo spettacolo, sono le scelte di vita dei personaggi a creare le distanze, senza buoni né cattivi, vincitori né vinti.

Luogo: Teatro L’aura, Vicolo di Pietra Papa, Roma.

Orari: Dal giovedì al sabato alle ore 21. Domenica alle ore 18.

Prezzi: Intero 13 euro + 2  (tessera associativa). Ridotto 10 euro + 2 (tessera associativa)

Info e prenotazioni: 0683777148  nuovoteatrolaura@gmail.com, losttheatrecompany@gmail.com


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here