Maria Stuarda al Teatro Tor Bella Monaca


Dal domani al al 19 marzo 2017 va in scena al Teatro Tor Bella Monaca, lo spettacolo: “Maria Stuarda”. La storia raccontata è quella delle due donne, due figure imponenti: Maria Stuarda ed Elisabetta. S’indaga il rapporto tra le donne e si sottolineano le relazioni che da sempre sono caratteristiche nell’universo femminile. Due donne al potere: la protestante Elisabetta I, regina d’Inghilterra, e la cattolica Maria Stuarda, regina di Scozia. Ruota intorno ad esse un universo maschile che si aggrappa a loro nell’incomprensione dei loro comportamenti. Due donne di potere speculari: Maria l’eroina romantica, passionale, irrazionale, debole nel governare e nutrita dall’amore divino fino a diventare l’icona della martire Barocca; ed Elisabetta una fine mente politica, energica, dura prima di tutto con se stessa che rinuncia alla vita sentimentale per il potere. Il dramma ruota intorno alla fondamentale antitesi amore – politica. Il fatale tratto di penna di Elisabetta suggellerà la sentenza già pronunciata e segnerà la sorte di Maria.

Lo spettacolo è tratto da “Maria Stuart” tragedia di Friedrich Schiller nella rielaborazione di Francesco Fanuele. La regia è di Filippo d’Alessio, con Maddalena Emanuela Rizzi, Maria Cristina Fioretti, Francesco Maria Cordella, Andrea Murchio, Bruno Governale, Mario Focardi, Carmen Di Marzo.

Luogo: Teatro Tor Bella Monaca, Via Bruno Cirino, Roma.

Orari: dal martedì al sabato ore 21. Domenica ore 17:30.

Prezzi: intero 10 euro, ridotto 8 euro, ragazzi 6 euro.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here