Tarantule, Antidoti e Follie


Domani, al Quirinetta Caffè Concerto alle 21, si esibirà l’Ensemble Terra d’Otranto con: “Tarantule, Antidoti e Follie” la terapia musicale del tarantismo nelle fonti antiche. Negli ultimi dieci anni la taranta e più in generale la musica popolare italiana, sono state riscoperte facendosi moda e protagoniste di veri e propri festival, diventando fonte d’ispirazione per tanti artisti anche del calibro di Peter Gabriel e Stewart Copeland.

Si tratta principalmente di sonorità incalzanti, recentemente rivalutate dal mainstream, ma che affondano le proprie radici nella musica antica e tradizionale…nel cuore meraviglioso di quella cultura nostrana che anche nel 2016 ha ancora molto da raccontare sulle origini del nostro paese.
Un concerto speciale, con ospiti di rilievo della scena italiana, tra clavicembalo e percussioni, tra rito, musica colta e danza, contaminazioni di sonorità moderne e strumenti antichi. Con Tarantule, Antidoti e Follie – la terapia musicale del tarantismo nelle fonti antiche – si viaggerà a ritroso nel rito, tra tarantelle e pizzicate, dal Seicento a oggi. Il Quirinetta continua così a proporre focus e panoramiche sulla scena musicale colta, underground e popolare, offrendo al pubblico più curioso iniziative e vere e proprie retrospettive all’insegna della qualità.

Luogo: Quirinetta Caffè Concerto, via Marco Minghetti 5

Orari: inizio concerto ore 21:00

Prezzi: 10 euro + diritto di prevendita.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here