Bugs Bunny, il debutto in “Caccia al coniglio” il 27 luglio 1940


Apparso già a partire dal 1938, Bugs Bunny, inizialmente conosciuto in Italia come Lollo Rompicollo e Rosicchio, fece il suo esordio ufficiale il 27 luglio 1940 in “Caccia al coniglio” di Tex Avery. Da quel momento fece diverse comparse e negli anni della seconda guerra mondiale crebbe molto la sua popolarità e divenne la star delle serie Looney Tunes e Merrie Melodies.

Il corto fu candidato all’Oscar come Miglior cortometraggio d’animazione e aprì le porte del successo a lconiglio grigio più famoso dei cartoni animati, conosciuto anche per la celebre battuta “Che succede amico?”.

Ironico e furbo, negli scontri che lo vedono protagonista è quasi sempre il vincitore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here