Tutti gli eventi gratuiti di villa ada. cibo, musica, arte e intrattenimento


*Villa Ada Roma incontra il Mondo*non smette mai di sorprendere e di
rinnovarsi.

Giunto alla sua ventiquattresima edizione, il festival è più deciso che
mai a farsi *promotore culturale e animatore dell’estate romana,
rivolgendosi a un pubblico sempre più ampio con tante iniziative e
attività parallele ai concerti e agli spettacoli in cartellone. *

Non solo amanti della grande musica nazionale e internazionale o
appassionati di teatro -altra importante novità di quest’anno- ma anche
cultori dell’arte e della buona cucina, grandi e piccini, ragazzi e
famiglie: ognuno ha la possibilità di trovare la sua oasi estiva ideale
in uno dei mille *Villaggi Possibili*sulle sponde del laghetto.

*D’ADA PARK, UNO SPAZIO APERTO E GRATUITO DALLE MILLE POSSIBILITA’*

Area ristoro, bar e stand immersi nel verde del parco tra il frusciare
degli alberi e i riflessi nell’acqua del laghetto: tutto questo è *D’ADA
Park, l’area ad accesso gratuito aperta tutti i giorni dalla mattina
fino a tarda notte*. Dal lunedì alla domenica presenta una
programmazione quotidiana che integra e arricchisce quella del palco
principale di Villa Ada Roma Incontra Il Mondo: live al tramonto, dj
set, presentazioni di libri, incontri, esposizioni e tanto altro.
Durante il giorno ospita il centro estivo de Il Giardino di Lulù,
laboratori per bambini, una serie di incontri e dibattiti su temi di
attualità , presentazioni di libri e spettacoli teatrali. Un bar aperto
dalla colazione a tarda sera vede alternarsi concerti e djset
selezionati in orario aperitivo, aspettando il concerto sul main stage.
Dalla mezzanotte in poi dà invece spazio alle serate di clubbing più in
voga della capitale.

*Il programma della settimana **dal 19 al 23 luglio 2017*prevede
aperitivo con dj set *a ingresso gratuito *tutti i giorni dalle 19 alle
21 e aftershow dalle 00.30 a tarda notte con vari ospiti. Il primo di
questi è *mercoledì 19 luglio*: si inaugura il *Club di Villa Ada curato
da Social Park e Slapp*. *Giovedì 20 luglio*invece è la volta di
*Welcome 2 the jungle*, serata gratuita dove *Danno del Colle der
Fomento, Dj Ceffo*e *Cannasuono*insieme a *Dj Craim & special guests*vi
faranno ballare e cantare a suon di rap, scratch, funk e soul. *Venerdì
21 *sarà la volta di***LSWHR*con la sua musica cerebrale. Al calar del
sole, dalle 20, ci sarà invece il*Live al tramonto *dei***Rainbow island
*e la loro musica strumentale un po’ elettronica un po’ psichedelica.

*Sabato 22 luglio*l’afterparty sarà di nuovo a cura di *Villa Ada Club*,
*l**a serata resident dei sabato notte di villa Ada*. Dj set,
performance e arte per un party “leggero ma allo stesso tempo di
qualità” . Si esibirà live *SINNERMANN*: un computer e un contrabbasso,
un producer e un jazzista, afrobeat, funk e jazz incontrano la musica
elettronica. I dj set saranno invece a cura di *Marco Fimp*e *Filippo
Argeti*.

Oltre a questi appuntamenti fissi, tanti*laboratori gratuiti. *Il primo
*workshop*è *mercoledì 19 luglio alle 19.30 **Viaggio intorno alla
parola amore – “Il sesso è un esercizio di felicità” *a cura di Leslie
Leonelli sociologa, psicoterapeuta e amorologa.

*Giovedì 20 luglio**dalle 19 alle 21.30*ci sarà invece il *XXII Convegno
Mondiale sulla Comicità*, che vedrà presenti i delegati delle pagine più
importanti del mondo del web, riuniti per un talk “bollente” e *sabato
22 luglio invece dalle 19 alle 21*il *laboratorio di f**otografia
digitale *a cura di Cad – Cantiere Analogico Digitale.

*FOOD AND DRINK: LA GASTRONOMIA D’AUTORE IN RIVA AL LAGO*

Villa Ada offre una proposta culinaria d’eccellenza, garantita dai nomi
più illustri dell’enogastronomia romana e non solo. A cominciare dalle
prelibatezze dello chef *Adriano Baldassarre*, mente e cuore del
rinomato ristorante “*Tordomatto”, *che per l’occasione ha inventato un
nuovo format culinario più agile e veloce, capace comunque di coniugare
alla perfezione stile gourmet e tradizioni romane: la “*Trattoria
Temporanea”*. Per gli amanti del fritto c’è “*Pastella*” con i suoi
rinomati supplì e tante altre delizie, mentre *Stefano Callegari*,
creatore del famoso “*Trapizzino” *e fondatore dei conosciutissimi
locali “*Sforno”, “Tonda” *e*“Sbanco” *si occuperà della pizza, servendo
margherite e marinare a portafoglio. Tra le varie proposte c’è anche
quella di *Cu.cu*, cucina e cultura, che scegliedi utilizzare in stretta
sinergia la filiera del biologico e quella del commercio equo e solidale
con l’intento di agevolare l’incontro tra consumatori e produttori
locali. Pasquale Livieri del *Sorì*propone poi una vasta selezione di
panini e *oltre 40 tipologie **di vino*, tutti serviti al bicchiere e
selezionati tra i migliori produttori vinicoli. Infine non può mancare
il dolce: la raffinata *pasticceria di Andrea De Bellis*delizierà i
palati dei più golosi, unendo l’arte culinaria all’estetica moderna.

*ART EXPO: ERRORE DIGITALE, LA MOSTRA DEL MANIFESTO DELLE VISIONI PARALLELE*

*Da mercoledi 19 luglio a mercoledi 26 luglio*l’area club di villa ada
in collaborazione con Social Park sarà arricchita dalla mostra *ERRORE
DIGITALE – Glitch Art Expo, curata dal collettivo**MANIFESTO DELLE
VISIONI PARALLELE *che nei giorni di apertura e chiusura della mostra ne
curerà anche i relativi party in stile nu disco. A ingresso gratuito
dalle 19 alle 03, la mostra è una totale interpretazione di una giovane
corrente artistica: quella della Glitch Art, appunto. Glitch è il
termine tecnico, derivato dal tedesco, con cui si indicano quelle
esplosioni inaspettate di pixel e di linee frastagliate che invadono gli
schermi dei nostri televisori o computer. E proprio da questi errori
digitali che partono le ispirazioni degli esponenti della Glitch Art.

Coadiuvando esposizioni fotografiche a rappresentazioni digitali,
performace live e show Audio/Video, Errore Digitale riunisce un folto
gruppo di artisti:Azamat Akhmadbaev (Ru) – Digital Decostuction,Giacomo
Carmagnola (It) – Glitch Collage,Troy Ford (Usa) – Vaporwave, Michael
Jauntai (Usa) – Video Glitch, Domenico Barra (It) – Databending,Dast
(It) – Digital Art,Jessica Andersdotter (Se) – Colorful Abstract eChiara
Cor (It) – Video Glitch.

*L’ ARTE E LA GEOMORFOLOGIA: “DOUBLE LANDSCAPE” DI ANDRECO*

L’artista-ingegnere *Andreco*presenta in esclusiva per Villa Ada
l’installazione *”DOUBLE LANDSCAPE”*. La sua duplice attitudine
artistica e scientifica lo conduce anche questa volta a lavorare su temi
ambientali, ispirati dallo studio delle conseguenze che i cambiamenti
climatici riversano sul nostro pianeta. Giungendo a una *sintesi grafica
del binomio */*uomo-natura*/, /*ambiente naturale-ambiente costruito,
*/l’opera assume una forma simbolica dal significato aperto alla libera
interpretazione del pubblico. Traendo ispirazione dalla geomorfologia di
Villa Ada, dai dislivelli e le pendenze di questo luogo, Andreco ha
unito cinque pannelli alti 2.5m e larghi 8m, per un’estensione totale di
40m, componendo un disegno nero frammentato da linee bianche.
Affacciandosi e riflettendosi sul lago, l’opera genera l’illusione di
raddoppiarsi, dando vita a una forma minimalista e quasi astratta che
permette allo spettatore di *immaginare un paesaggio chimerico di
villaggi aperti dove costruire utopie realizzabili*.

_www.andreco.org
_

*IL CENTRO ESTIVO: FORMAZIONE E DIVERTIMENTO PER I PIU’ PICCOLI*

Nella bellissima cornice di Villa Ada prende vita, grazie a Il Giardino
di Lulù, anche un *centro estivo per bambini dai 3 agli 11 anni*. Sport,
giochi all’aria aperta, teatro, relax, acqua, cavalli e musica: uno
staff scelto *dal 3 al 28 luglio dalle 8 alle 17 *offre ai più piccoli
tanto divertimento all’aperto e nelle zone attrezzate (area relax,
cucina). La frequenza può essere giornaliera, settimanale o mensile.
Sono previsti sconti per fratelli.

*Il Giardino di Lulù*

0643418005

_lulu@ilgiardinodilulu.it <mailto:lulu@ilgiardinodilulu.it>_

_www.ilgiardinodilulu.it
_

*La ventiquattresima edizione di “Villa Ada Roma Incontra il Mondo –
Villaggi possibili” animerà*le serate della Capitale *fino al 14 agosto
*con*la direzione artistica dell’Arci di Roma, *che per oltre 20 anni si
è impegnata a trasformare l’isola del laghetto di Villa Ada nel simbolo
della cultura e dell’intrattenimento estivo romano. *Per quarantuno
giorni, sette giorni su sette, dal pomeriggio fino a tarda notte, *il
cuore verde di Roma batterà a ritmo di *concerti, performance, dibattiti
e degustazioni*, con attività che spaziano dai *campus estivi*ai
*workshop*. Senza dimenticare*D’ADA Park, *l’area ad accesso libero e
gratuito con musica live, mostre e reading. *Novità assoluta di
quest’anno la proposta di numerosi spettacoli teatrali *attraverso
un’armonica unione tra teatro sperimentale, azioni performative, critica
e impegno sociale.

*Villa Ada Roma incontra il mondo – Villaggi possibili è parte del
programma dell’Estate Romana promossa da Roma Capitale – Assessorato
alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.*

_*CALENDARIO CONFERMATO (CON TANTE ALTRE SORPRESE IN VIA DI AGGIORNAMENTO)*_

*18 Luglio *BUGO + ARTÙ*19 Luglio*REZZA/MASTRELLA *20
Luglio***MEZZOSANGUE *21 Luglio *BLANCK MASS E DEMDIKE STARE *23
Luglio*MARCO TRAVAGLIO *24 luglio***LUCIANO MESSENJAH***25 Luglio *MOTTA
+ PAOLO BENVEGNÙ *26 Luglio*WIRE *27 Luglio*REZZA/MASTRELLA *28 Luglio
*FESTA RADIO ROCK*30 Luglio *ORCHESTRACCIA *31 Luglio*PAOLO ROSSI *1
Agosto*FAST ANIMALS AND SLOW KIDS + EDDA *2 Agosto*THE HELIOCENTRICS *3
Agosto*NADA *4 Agosto*DARK POLO GANG *5 Agosto*OTTO OHM*7 Agosto *SABINA
GUZZANTI *9 Agosto *VON OSWALD E ATKINS.

*INFO GENERALI*

Sito web: _http://www.villaada.org/
_

Pagina Facebook D’Ada Park: _https://www.facebook.com/dadaparkvillaada/
_

Info per il pubblico_Telefono 06 4173 4712 8 (dal lunedì al venerdì)


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here