Morte in caserma, la madre di Tony: “Lo Stato che non punisce i colpevoli è responsabile”

Morte in caserma, la madre di Tony: “Lo Stato che non punisce i colpevoli è responsabile”


Nel 2014 la morte del militare 25enne nella caserma Sabatini di Roma. Secondo i consulenti della famiglia Drago dietro la tragedia potrebbe esserci un episodio di nonnismo, ma dopo tre anni di perizie, il caso potrebbe essere archiviato come ‘suicidio’. La madre: “Nessuna ragion di Stato impedirà di trovare la verità sulla morte di mio figlio”.
Continua a leggere


Nel 2014 la morte del militare 25enne nella caserma Sabatini di Roma. Secondo i consulenti della famiglia Drago dietro la tragedia potrebbe esserci un episodio di nonnismo, ma dopo tre anni di perizie, il caso potrebbe essere archiviato come ‘suicidio’. La madre: “Nessuna ragion di Stato impedirà di trovare la verità sulla morte di mio figlio”.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here