Omicidio Lorys, la rivelazione della detenuta: “La madre accusa il suocero per vendetta”

Omicidio Lorys, la rivelazione della detenuta: “La madre accusa il suocero per vendetta”


Secondo la rivelazione della detenuta, vicina di cella, di Veronica Panarello ci sarebbe il marito, colpevole di ‘averla abbandonata’, al centro della vendetta della madre del piccolo ucciso a Santa Croce Camerina. Il prossimo 3 ottobre inizia il processo di appello alla donna, condannata in primo grado a 30 anni.
Continua a leggere


Secondo la rivelazione della detenuta, vicina di cella, di Veronica Panarello ci sarebbe il marito, colpevole di ‘averla abbandonata’, al centro della vendetta della madre del piccolo ucciso a Santa Croce Camerina. Il prossimo 3 ottobre inizia il processo di appello alla donna, condannata in primo grado a 30 anni.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here