Palermo, sui bus spuntano le foto segnaletiche del borseggiatore: “Qui non ti vogliamo”


Dopo la scarcerazione, il 23enne Salvatore Romeo si è preso gioco di forze dell’ordine e cittadini scrivendo su Facebook: “Alla facciazza vostra non mi arrestano mai”. Per tutta risposta questa mattina sono stati affissi dei cartelli segnaletici con la sua faccia su una trentina di bus pubblici palermitani.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here