Rimini, il branco nega gli stupri. Butungu: “Mai sfiorato una donna, neanche con un dito”


Ad incastrare il 20enne congolese ci sono però le testimonianze delle vittime e le immagini delle telecamere, ma soprattutto l’ammissione dei due fratelli marocchini, che però negano di aver partecipato concretamente allo stupro. “Era lui che ci dava ordini”, dicono.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here