Rosolini, morì ustionata: non fu incidente domestico ma femminicidio, arrestato il compagno

Rosolini, morì ustionata: non fu incidente domestico ma femminicidio, arrestato il compagno


Laura Tirri, 32 anni, morì in seguito alle ustioni causate dalla esplosione di una bombola di gas da campeggio nella sua abitazione a Rosolini, nel siracusano. Inizialmente si era pensato a un incidente domestico, ma dopo sei mesi le indagini hanno rivelato che si è trattato di un femminicidio: arrestato il compagno della ragazza.
Continua a leggere


Laura Tirri, 32 anni, morì in seguito alle ustioni causate dalla esplosione di una bombola di gas da campeggio nella sua abitazione a Rosolini, nel siracusano. Inizialmente si era pensato a un incidente domestico, ma dopo sei mesi le indagini hanno rivelato che si è trattato di un femminicidio: arrestato il compagno della ragazza.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here