Svolta nel delitto di Fabio Bassoli, chef italiano ucciso in Francia: arrestate 2 persone

Svolta nel delitto di Fabio Bassoli, chef italiano ucciso in Francia: arrestate 2 persone


Due uomini franco-algerini sarebbero stati arrestati per l’omicidio di Fabio Bassoli, cuoco 31enne originario del Reggiano ucciso il 2 ottobre 2015 nella sua casa nel sud della Francia probabilmente dopo aver scoperto un tentativo di furto.
Continua a leggere


Due uomini franco-algerini sarebbero stati arrestati per l’omicidio di Fabio Bassoli, cuoco 31enne originario del Reggiano ucciso il 2 ottobre 2015 nella sua casa nel sud della Francia probabilmente dopo aver scoperto un tentativo di furto.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here