Vasto, condannato e licenziato per aver rubato alle Poste viene reintegrato dal tribunale

Vasto, condannato e licenziato per aver rubato alle Poste viene reintegrato dal tribunale


La sentenza è stata emanata dal giudice del lavoro del tribunale di Chieti. “La società disponeva sin dal 2012 di tutti i dati sufficienti per procedere a una contestazione disciplinare. L’attesa della sentenza di condanna, quindi, non si giustifica e la contestazione formale è irrimediabilmente tardiva”, si legge nel testo che impone il reintegro.
Continua a leggere


La sentenza è stata emanata dal giudice del lavoro del tribunale di Chieti. “La società disponeva sin dal 2012 di tutti i dati sufficienti per procedere a una contestazione disciplinare. L’attesa della sentenza di condanna, quindi, non si giustifica e la contestazione formale è irrimediabilmente tardiva”, si legge nel testo che impone il reintegro.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here