Alessandria, morì dopo un gioco erotico: chiesto giudizio per l’amante della vittima

Alessandria, morì dopo un gioco erotico: chiesto giudizio per l’amante della vittima


Richiesta di rinvio a giudizio per Gianna Damonte, architetto indagata con l’accusa di omicidio preterintenzionale per la morte nel 2016 di Riccardo Sansebastiano. La donna ha raccontato di aver messo al compagno le manette ai polsi e una corda al collo e poi di averlo trovato in fin di vita al suo ritorno.
Continua a leggere


Richiesta di rinvio a giudizio per Gianna Damonte, architetto indagata con l’accusa di omicidio preterintenzionale per la morte nel 2016 di Riccardo Sansebastiano. La donna ha raccontato di aver messo al compagno le manette ai polsi e una corda al collo e poi di averlo trovato in fin di vita al suo ritorno.
Continua a leggere


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here