Ascoli, 13enne stuprata da due profughi. La madre distrutta: “Cosa potevo fare?”


Ascoli, 13enne stuprata da due profughi. La madre distrutta: “Cosa potevo fare?”


La madre della tredicenne violentata da due profughi non si dà pace. Nei suoi confronti sono arrivate durissime critiche, specialmente su Facebook: “Come si fa a mandare in giro una bambina da sola di sera?”. La donna ha spiegato che uno dei due presunti stupratori in estate si era presentato come il fidanzato della ragazzina: “Mi ero molto arrabbiata, ma poi le mi aveva chiesto scusa”.
Continua a leggere


La madre della tredicenne violentata da due profughi non si dà pace. Nei suoi confronti sono arrivate durissime critiche, specialmente su Facebook: “Come si fa a mandare in giro una bambina da sola di sera?”. La donna ha spiegato che uno dei due presunti stupratori in estate si era presentato come il fidanzato della ragazzina: “Mi ero molto arrabbiata, ma poi le mi aveva chiesto scusa”.
Continua a leggere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here